Alla faccia degli iettatori

In molti avanzano l’ipotesi, o più spesso l’auspicio, che Berlusconi sia prossimo alla morte. Io ritengo più probabile uno scenario in cui Silvio si avvii verso una felice decadenza fisica. Si attraverserà una fase in cui sia alleati che avversari politici proveranno imbarazzo per le sue condizioni. Capiterà occasionalmente che rigurgiti su un sottosegretario o che sia costretto a non presentarsi per la foto di gruppo a un summit della UE per l’emissione improvvisa di essudato purulento dalle orecchie. Ma l’imbarazzo di chi gli sta intorno si trasformerà presto in tenerezza, i modi dei giornalisti si faranno delicati e non vi saranno contestatori del suo operato. Comprendere le sue parole diventerà sempre più difficile a causa della ridotta capacità di deglutizione e della finissima bava ai bordi delle labbra. Il suo vocabolario si ridurrà progressivamente fino a comprendere solo due termini: “toporagno” e “burrito”. L’elezione per la Presidenza della Repubblica nel 2013 lo vedrà trionfare alla prima votazione. La satira non oserà attaccarlo e gli italiani lo ameranno sinceramente, anche chi non l’ha mai votato si immedesimerà nella sua gioia di vivere e coglierà con speranza i suoi appelli al burrito e le esortazioni ai toporagni. Nel 2015 la necrosi delle orecchie diventerà palese, si deciderà allora per un un restyling completo. Dopo la perplessità iniziale gli italiani accetteranno di buon grado il nuovo aspetto del Presidente, in tutto simile al Capitano Merrill Stubing di Love Boat tranne per la capigliatura ispirata ad Alberto Camerini. Nel 2020 la rielezione al Quirinale verrà festeggiata nelle piazze di tutta Italia e lui commenterà commosso con solo due parole “Burrito, burrito”.

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: